Finora ci avete visitato in 44304.

INAUGURAZIONE CAMPO CAFFI

LA NOSTRA STORIA

Rondine Belgioioso vs Folgore

26/01/2020

La Folgore inizia il girone di ritorno andando a sfidare la Rondine Belgioioso, attualmente seconda in classifica, sul campo di Filighera.
La giornata è soleggiata e il campo è in buone condizioni. Si gioca di fronte ad un nutrito pubblico, con una cospicua rappresentanza pavese.

Al 1' il direttore di gara giudica falloso un contatto in area tra Poggi e Davide Chille, su cui restano parecchi subbi. Dal dischetto si presenta Mastropietro, ma è bravissimo Calogero a parare il tiro del puntero di casa;
pronta risposta degli ospiti al 3' con Favini che serve Savio che insacca da pochi passi il gol del vantaggio rossoblù;
miracolo di Quaggio al 17' su punizione dal limite dell'area di Savio;
altro episodio che lascia molti dubbi al 21': punizione di Dagrada da 40 mt. su cui Quaggio interviene, ma non blocca la sfera, che colpisce il palo ed entra in rete di circa 40 cm., ma il direttore di gara non è ben posizionato e non vede la rete, lasciando proseguire;
al 30' Federico Crescenti serve il fratellino Riccardo che gira in rete all'altezza del dischetto e Quaggio è battuto per il 2-0 a favore della Folgore; gli ospiti sembrano accusare il colpo;
un contropiede di Davide Chille si conclude con un tiro in diagonale, su cui è bravo Calogero a parare;
purtroppo bisogna ancora rilevare un episodio molto controverso al 39' con un cross dalla fascia che colpisce il petto di Poggi, ma il direttore di gara, ancora mal posizionato, decreta un secondo calcio di rigore a favore dei padroni di casa: dal dischetto si presenta Mastropietro che realizza;
Folgore vicina al gol al 45' con un pallonetto di Favini che colpisce in pieno il palo, poi, con il portiere a terra, lo stesso Favini spreca a lato.

Nella ripresa, la Rondine cerca da subito il pareggio e al 49' un tiro di Mastropietro, dal vertice sinistro dell'area di rigore, è parato in tuffo da Calogero;
al 51' la Folgore va vicinissima al colpo del ko con un lancio di Quaranta per Federico Crescenti che, a pochi passi dalla porta, calcia a colpo sicuro, ma il tiro colpisce il palo;
la legge del calcio è purtoppo inesorabile: gol sbagliato (anche se non si tratta di un errore)-gol subito, difatti l'inaspettato pareggio dei padroni di casa, con un cross di Oggioioni su cui Davide Chille anticipa la difesa folgorina e batte Calogero per il 2-2, al 60';
azione di alta qualità al 73' con Savio che crossa per Riccardo Crescenti che calcia al volo dal dischetto, ma il pallone finisce alto;
altra occasione per la squadra più giovane del campionato con un assist di Riccardo Crescenti per Savio che si presenta a tu per tu con Quaggio, ma il tiro finisce a lato, al 75';
ci prova ancora il neo-entrato Calabrò, all'86', ma il suo tiro è parato da Quaggio.

La partita si conclude con un 2-2 che lascia un pò di amaro in bocca alla Folgore, penalizzata da qualche espisodio sfortunato ed in vantaggio di due reti, ma bisogna sicuramente apprezzare la prestazione offerta dai ragazzi, che hanno, oltretutto, concluso la gara con ben due giovani del 2001 in campo, frutto del generoso vivaio rossoblù (Colet e Delfino).

Le pagelle del Signor Oddo:

RONDINE: QUAGGIO 6.5; TORTI 6; BARBERA 6 (SOLLAMI 6); LUCINI 6; FRADIGRADA 6; VALDATTA 6 (CHILLE DANIELE 6); VESPO 6; LUCIANI 6.5; CHILLE DAVIDE 6.5; MASTROPIETRO 6.5; OGGIONI 6.

FOLGORE: CALOGERO 6.5; BRUNI 6; DI SABATINO 6; DAGRADA 6.5; GHIAZZI 6.5; POGGI 6; F. CRESCENTI 6.5 (CALABRO' 6); QUARANTA 6.5 (COLET 6); FAVINI 6.5 (DELFINO 6.5); R. CRESCENTI 6.5; SAVIO 6.5.

ARBITRO: DETARO DI PAVIA 6

Copyright 2014

U.S.D. FOLGORE - Strada Gardona, 44 – 27100 PAVIA

Tel. e Fax 0382-526349

www.folgorepavia.it – usfolgore@libero.it
FACEBOOK : USD FOLGORE 1939

Anno di fondazione 1939

P.IVA 01327270185-C.F.96000390185

Sito generato con sistema PowerSport