Finora ci avete visitato in 39266.

INAUGURAZIONE CAMPO CAFFI

LA NOSTRA STORIA

Folgore vs Rondine Belgioioso

22/09/2019

Dopo l'entusiasmante cavalcata nel girone di ritorno della scorsa stagione, culminata con un terzo posto e la successiva sconfitta nei play off con il Viqueria, la Folgore si ripresenta ai nastri di partenza con l'ambizione di essere ancora protagonista.

L'organico è rinnovato e la squadra è ulteriormente ringiovanita, a riprova della vocazione della Società a voler sempre più valorizzare il proprio vivaio.

L'avversario di oggi è la Rondine Belgioioso, che riparte dalla terza categoria, sulle ceneri della precedente società Belgioioso, una realtà completamente nuova, composta da molti giocatori interessanti, provenienti da categorie superiori.

I buongustai tifosi folgorini, possono finalmente soddisfare la propria voglia di calcio e accalcano le tribune della Madonnina. Notevole anche la rappresentanza ospite.

La giornata è leggermente nuvolosa, con qualche goccia di pioggia, e il campo è in ottime condizioni.
Dirige la gara un arbitro emergente, il Signor D'Abrusco della Sezione AIA di Pavia.

Primo tempo molto equilibrato, con leggera supremazia della Folgore, ma Rondine molto determinata e ben disposta in campo, con un atteggiamento estremamente aggressivo.

Al 28' un'azione corale dei rossoblù si conclude con un tiro al volo di Preda, che calcia alle stelle dal limite dell'area.

Al 43' lo stesso Preda confeziona un'occasione d'oro per Re, con un traversone rasoterra che attraversa tutta l'area, ma il puntero pavese calcia a lato da posizione favorevole.

Secondo tempo con gli ospiti determinati a vincere la partita e la Folgore che appare in difficoltà, tuttavia la prima occasione nasce da Bruni, al 52', con un traversone per Preda, che calcia alto da buona posizione.

Rondine vicina al vantaggio con una girata di Sollami, al 62', che scheggia la traversa.

Faiardi si supera con un intervento prodigioso su una puizione dalla lunga distanza di Mastropietro, al 68'.

Ci prova ancora l'indemoniato Preda, all'83', ma il suo tiro crea solo l'illusione del gol, con la palla che esce di poco a lato.

Colpo di scena al 93' con Crescenti, che serve il neo entrato Granelli, bravissimo a confezionare un assist per Canova che gira imparabilmente in rete per il gol del definitivo 1-0 a favore della compagine rossoblù.

Una vittoria sofferta, in una gara molto dura ed equilibrata, di fronte ad un avversario decisamente ostico.

Da notare l'esordio in prima squadra di due prodotti del vivaio Folgore: Francesco Prato (classe 2000) e Adel Boulafa (classe 2001): sempre più largo ai giovani.


Le pagelle del Signor Oddo:

FOLGORE: FAIARDI 6.5; BRUNI 6.5; DI SABATINO 6.5; GHIAZZI 7; VITTI 7; PREDA 6.5 (GRANELLI 6.5), PRATO 6 (BOULAFA 6); CRESCENTI 7; RE 6 (CANOVA 7); DAGRADA 6.5; FAVINI 6 (SAVIO 6).

RONDINE: QUAGGIO 6.5; BONESCHI 6.5 (BELOTTI 6); BARBERA 6.5; LUCINI 6; FRADIGRADA 6.5; OGGIONI 6.5; PICCIONI 6.5 (DANIELE CHILLE 6); VALDATA 6.5; SOLLAMI 6.5; MASTROPIETRO 6; TORTI 6 (DAVIDE CHILLE 6.5).

ARBITRO: D'ABRUSCO DI PAVIA 8.

Le ultime cronache

Copyright 2014

U.S.D. FOLGORE - Strada Gardona, 44 – 27100 PAVIA

Tel. e Fax 0382-526349

www.folgorepavia.it – usfolgore@libero.it
FACEBOOK : USD FOLGORE 1939

Anno di fondazione 1939

P.IVA 01327270185-C.F.96000390185

Sito generato con sistema PowerSport