Finora ci avete visitato in 39266.

INAUGURAZIONE CAMPO CAFFI

LA NOSTRA STORIA

Folgore - Real Casei

09/12/2018

Ultima gara del girone di andata per la Folgore: si gioca alla Madonnina in una giornata freddina, ma con un bel sole che incoraggia un buon pubblico. Presente anche una folta rappresentanza di tifosi ospiti. Gli affezionati rossoblù, sempre molto composti, sono anch'essi in buon numero.
Campo in ottime condizioni.
Arbitra la gara il Signor Meudje della Sezione Aia di Pavia.
Esordio da titolare per il giovanissimo Caforio (classe 1999), un altro prodotto della cantera rossoblù.

Nei primi minuti, la Folgore fatica a prendere il bandolo del gioco e gli ospiti mantengono una superiorità territoriale, anche se non si fanno mai vivi dalle parti di Calogero.

Si sveglia la Folgore al 17', con Crescenti per Lo Bartolo che crossa per Canova che si gira prontamente, ma è bravo il portiere ospite Bergomi a parare.

Al 20' contropiede dei padroni di casa con Ghiazzi che serve Canova che si presenta davanti a Bergomi, ma si allunga troppo il pallone e l'occasione sfuma.

Fallaccio su Crescenti, al 34' e relativa punzione battuta da Annolino, ma è molto bravo Bergomi a volare all'incrocio, salvando la propria porta.

Crescenti semina avversari con un dribbling e serve un pallone d'oro a Lo Bartolo, al 39', ma questi si lascia ipnotizzare da Bergomi, che respinge ancora.

Nella ripresa, si parte con un'azione travolgente dei padroni di casa, con Lo Bartolo che serve Caforio che viaggia come un treno e crossa per Canova che viene contrastato da un difensore, quindi la palla arriva a Crescenti che calcia a colpo sicuro, ma ancora il portiere avversario riesce a metterci una pezza.

Subito dopo, al 47', da calcio d'angolo, ci prova ancora CR7 Crescenti con un colpo di testa da distanza ravvicinata, ma colpisce la traversa.

Sembra una di quelle partite stregate, in cui vai vicino al gol, che non arriva, e poi, alla prima occasione subisci e butti via la gara, difatti, al 52' Bravi semina i difensori pavesi e calcia a tu per tu con Calogero, che riesce a respingere.

Prosegue la fase di difficoltà Folgore: al 59', un centrocampista perde palla facendo partire il contropiede del Real Casei, con Orrico che calcia a lato da posizione favorevole.

Al 68' Annolino serve Lo Bartolo che calcia in diagonale, ma la palla esce di un soffio.

Ci prova anche il vice-capitano Ghiazzi, con una bomba da 72', indirizzata sotto la traversa, ma, ancora una volta, il portiere avversario Bergomi, a dispetto delle sue 44 primavere, vola a deviare mantenendo imbattuta la propria porta.

Finalmente il fortino degli ospiti cede al 74': Crescenti conquista palla sulla trequarti, si accentra e scaglia un missile imprendibile, per il gol del meritato vantaggio dei padroni di casa.

Al 78' Canova gira prontamente un cross di Bruni, ma la palla esce alta sulla traversa.

All'85' arriva il raddoppio: Crescenti serve Re, che mette Lo Bartolo in condizione di realizzare in diagonale angolato.

Al 90', ancora Crescenti serve Lo Bartolo che scaglia in rete un eurogol per il definitivo 3-0 a favore della Folgore sul Real Casei.

Al 94' un Lo Bartolo non ancora sazio, ci prova ancora, ma il suo tiro è salvato dall'ottimo Bergomi.

Buona Folgore, soprattutto nel secondo tempo, di fronte a un Real Casei che cede alla distanza.

Bravo anche l'arbitro, anche se ci sarebbe stato qualche cartellino in più, a causa del gioco, a volte, un pò troppo "maschio".

Le pagelle del Signor Oddo:

FOLGORE: CALOGERO 8; CAFORIO 6.5 (RE 6.5); DI SABATINO 6; GHIAZZI 7; VITTI 7; LO BARTOLO 8;CRESCENTI 7.5; DAGRADA 6.5 (BRUNI 6); CANOVA 6.5 (GANDINI 6); CIPRIANI 6.5 (POLETTO 6.5); ANNOLINO 6.5 (CROTTI 6).

REAL CASEI: BERGOMI 7; VALENTE 6 (BALDINI 6); AMBROSI 6 (LA TORRE 6); PERINETTI 6.5 (ESCOLI 6); BASSI 6; RAUCCI 6; CLEMENTINI 6; ORRICO 6.5; CANNELLA 6; ORSI 6; BRAVI 6.5.

ARBITRO: MEUDJE DI PAVIA 7










 

Copyright 2014

U.S.D. FOLGORE - Strada Gardona, 44 – 27100 PAVIA

Tel. e Fax 0382-526349

www.folgorepavia.it – usfolgore@libero.it
FACEBOOK : USD FOLGORE 1939

Anno di fondazione 1939

P.IVA 01327270185-C.F.96000390185

Sito generato con sistema PowerSport