Finora ci avete visitato in 39266.

INAUGURAZIONE CAMPO CAFFI

LA NOSTRA STORIA

FOLGORE vs REAL VIDIGULFO

15/04/2018

Dopo il burrascoso pareggio con il quotatissimo Landriano, la Folgore riprende la propria marcia asfaltando il Real Vidigulfo senza eccessivi problemi, ma anche senza troppo brillare.

Sotto un cielo uggioso e su un campo in condizioni non perfette, Folgore e Real Vidigulfo danno vita ad una gara molto combattuta da un punto di vista agonistico, anche se non eccelsa da un punto di vista dei contenuti tecnici.

La sfida tra queste due squadre è un classico della terza categoria: nessuno può dimenticare quel lontano 9 maggio 2010, ultima giornata di campionato, con i pavesi che battono 1-0 i rossoneri, scavalcandoli in classifica, per la vittoria del campionato, a 17 anni di distanza dalla precedente vittoria di un campionato di prima squadra della Folgore.

Solita tribuna V.I.P. particolarmente affollata e anche la gradinata con molti tifosi di entrambe le squadre.

Arbitra la gara il Signor Dijosseu, stimato arbitro della Sezione AIA di Pavia, che molti ricorderanno, suo malgrado, vittima di una brutale aggressione lo scorso anno da parte di un giocatore dell'Athletic, poi squalificato.

Folgore subito in avanti e vicina al gol al 1' con un batti e ribatti e tiro finale di Savio a porta vuota, che termina di pochissimo a lato.

Al 7' un destro di Frassica è parato dall'esperto Rotonda.

Annolino innesca lo stesso Frassica al 17' e il suo bel diagonale termina di poco a lato.

Al 22' Annolino incendia la gara con un gioco di prestigio in area rossonera e viene platealmente atterrato: calcio di rigore solare, concesso dal Signor Dijosseu. Si presenta sul dischetto il capitano Cipriani che calcia debolmente, con Rotonda che intuisce e respinge, ma è lesto lo stesso Cipriani a insaccare il gol del vantaggio pavese.

Al 36' una pericolosa punzione di Troia viene deviata da Faiardi sopra la traversa.

Nella ripresa, al 46' un tiro-cross di Barducci impegna Rotonda in una difficile deviazione.

Bella parata di Faiardi al 55' su punizione da 30 mt. del solito Troia.

Occasione d'oro sui piedi del neo-entrato Gandini, al 66', ma il suo pallonetto, con Rotonda in uscita disperata, termina a lato.

Si fa subito perdonare Gandini, al 68', con un bel gol di sinistro su assist di Savio: 2-0 per i rossoblù pavesi.

Ancora Folgore in gol al 70' con un'azione corale, conclusa in modo magistrale da Savio: 3-0 ampiamente meritato.

Al 92' il Real Vidigulfo segna il gol della bandiera, con i padroni di casa che sembrano già negli spogliatoi: una punzione per un dubbio fallo, colpo di testa di Troia, con Faiardi in uscita sbadata e Pietrolungo segna di testa a porta vuota: 3-1.

Al 94' una bella rovesciata di Veneroni viene salvata sulla linea di porta.

Infine, al 95' una punizione angolata di Gandini, viene salvata in angolo dal bravo Rotonda.

Finisce con un 3-1 che sta un pò stretto alla Folgore, pur non avendo giocato la sua migliore partita.

Siamo, comunque, all'ottavo risultato utile consecutivo. Direi non male, per essere la squadra più giovane del campionato. Complimenti a tutti.

Le pagelle di Cornelio Faggi:

FOLGORE: FAIARDI 7; KONATE 7; MAIGA 6.5 (DI SABATINO 7); DE SANTIS 7; GAJA 7; SAVIO 7.5; CROTTI 7 (BRUNI 7); CIPRIANI 7.5; FRASSICA 6.5 (GANDINI 8); BARDUCCI 7 (POLETTO 7); ANNOLINO 7.5 (VENERONI 6.5).

REAL VIDIGULFO: ROTONDA 7; BOVA 5.5; LA MADIA 5.5; ASTORE 5.5; LUKAJ 5; SECCIA 6 (NARANJO 6); ORIZIO 6; TROIA 7,5; BIGATTI 6; FARALDI 5 (PIETROLUNGO 7); SAMBIN 6.

ARBITRO: DIJOSSEU DI PAVIA 8


 

Copyright 2014

U.S.D. FOLGORE - Strada Gardona, 44 – 27100 PAVIA

Tel. e Fax 0382-526349

www.folgorepavia.it – usfolgore@libero.it
FACEBOOK : USD FOLGORE 1939

Anno di fondazione 1939

P.IVA 01327270185-C.F.96000390185

Sito generato con sistema PowerSport