Finora ci avete visitato in 39266.

INAUGURAZIONE CAMPO CAFFI

LA NOSTRA STORIA

FOLGORE vs LANDRIANO

08/04/2018

Al campo della Madonnina, si sfidano la Folgore, squadra più giovane del campionato e l'ambizioso Landriano, squadra riccamente allestita, con giocatori di categoria superiore, rimasta inspiegabilmente indietro, a lottare per un posto play off, anzichè occupare zone più nobili della classifica.

La bella giornata di sole attira un folto pubblico: molti spettatori nello spazio dedicato ai tifosi ospiti, ma anche presenti parecchi supporters rossoblù, sempre molto discreti nel dare il loro sostegno ai ragazzi pavesi.

Dirige la gara l'esperto Sig. Luca Allegrone, della Sezione AIA di Pavia.

Primo tempo molto equilibrato, molto avaro di emozioni, con le due squadre che si controllano reciprocamente.

Da segnalare, soltanto, al 33' una clamorosa traversa di Bassan, che calcia una punzione da 35 metri con Calogero che sembra fuori causa, per quanto riguarda il Landriano.

Risponde la Folgore al 42' con Crescenti, il cui tiro verso l'incrocio dei pali, è ben parato da Marchini.

Nella ripresa, il Landriano prende progressivamente campo, inserendo attaccanti a man bassa e creando qualche problema alla difesa di casa.

Al 46' Clerici approfitta di una delle poche distrazioni difensive rossoblù, e si presenta al cospetto di Calogero che è bravo a parare.

Barducci va vicino al gol al 48' con una conclusione in diagonale, da buona posizione, alta sulla traversa.

Gran parata di Calogero al 75' su tiro di Bentirallah da fuori area.

Da corner il Landriano potrebbe trovare il vantaggio grazie ad un colpo di testa di Manfredini, ma la palla è salvata sulla riga da Ghiazzi, all'85'.

Viene allontana l'allenatore del Landriano, Fabio Broglia, per ripetute proteste.

Chiaramente il nervosismo cresce in modo esponenziale, da parte degli ospiti che, probabilmente, si aspettavano una Folgore ben più arrendevole.

Gran parata di Calogero su conclusione da fuori area di Testa all'86'.

Proteste degli ospiti per un presunto intervento falloso in area su Xhelaj, al 90', ma l'impressione è che l'attaccante del Landriano si sia platealmente buttato, cercando di ingannare l'esperto direttore di gara, che non ci casca.

Al 93' viene annullato un gol alla Folgore, con Crotti, per presunto fuorigioco, ma, anche questa volta, la decisione di Allegrone, sembra azzeccata.

Al 96' viene espulso Manfredini per aver colpito Crotti con una gomitata in volto.

La gara si conclude con il punteggio di 0-0 e le recriminazioni degli ospiti perchè la Folgore ha "fatto la partita", impegnandosi a fondo ed ottenendo il settimo risultato utile consecutivo. Bravi i giovani della Folgore, mentre, invece, la forte compagine landrianina, dovrebbe meditare sulle ragioni che le impediscono di esprimere a fondo il proprio indubbio potenziale tecnico.

Le pagelle di Riccardo Oddo:

FOLGORE: CALOGERO 8; BRUNI 6.5; DI SABATINO 6; GHIAZZI 6; GAJA 7 (MAIGA SV); SAVIO 6; CRESCENTI 6; CIPRIANI 6.5; VENERONI 6.5 (ANNOLINO 6.5); BARDUCCI 7; GANDINI 6 (CROTTI 6).

LANDRIANO: MARCHINI 6.5; PELLEGRINI 6 (XHELAJ 5); COZZOLINO 6.5; TAFFARELLO 6; MANFREDINI 5; GUAZZO 5.5 (TESTA 6.5); MUZIO 6; CLERICI 5.5; CECCHI 5.5 (BENTIRALLAH 7); BASSAN 7; VOLZONE 5.5 (COZZETTO 6).

AMMONITI: DI SABATINO, CRESCENTI, BARDUCCI, MAIGA, MANFREDINI, CLERICI, TESTA.

ESPLUSI: ALLENATORE BROGLIA, MANFREDINI.

ARBITRO: LUCA ALLEGRONE DELLA SEZIONE DI PAVIA 8



 

Copyright 2014

U.S.D. FOLGORE - Strada Gardona, 44 – 27100 PAVIA

Tel. e Fax 0382-526349

www.folgorepavia.it – usfolgore@libero.it
FACEBOOK : USD FOLGORE 1939

Anno di fondazione 1939

P.IVA 01327270185-C.F.96000390185

Sito generato con sistema PowerSport