Finora ci avete visitato in 39267.

INAUGURAZIONE CAMPO CAFFI

LA NOSTRA STORIA

FOLGORE vs ATHLETIC PAVIA

18/03/2018

Nonostante le intense precipitazioni di questi giorni, molta gente affolla le tribune della Madonnina per la sfida da Folgore e Athletic.

Vero che si tratta di un derby, tra la più antica società di Pavia (unica scuola calcio riconosciuta FIGC della città di Pavia) e la nuova realtà emergente, ma la vera attrattiva di questa gara è un'altra: oggi Manuel Odelli, il metronomo della Folgore, oggi giocherà la sua ultima partita con la maglia rossoblù, in quanto è in procinto di trasferirsi all'estero per motivi di lavoro.

C'è molto pathos nell'aria: è innegabile che Manuel si sia rivelato una delle colonne di questa squadra, sia da un punto di vista tecnico, che come riferimento nello spogliatoio.

Nonostante la tristezza nel cuore, i componenti della più giovane compagine di terza categoria, vogliono giocare una grande gara, anche per salutare nel migliore dei modo il loro valoroso compagno.
 
Il campo è pesante, ma consente di iniziare la partita, nonostante le nuvole incombenti.

Al fischio del Signor Scalzo della Sezione AIA di Pavia, inizia una pioggia sempre più intensa con il passare dei minuti.

Nonostante le condizioni del terreno di gioco che, nel giro di pochi minuti, diventano sempre peggiori, i rossoblù sono travolgenti: già al 2' una punzione di Barducci scalda le mani al portiere avversario.

Servito da un filtrante di Annolino, Savio si presenta davanti al portiere avversario che gli chiude lo specchio e salva in angolo, siamo al 4'.

Passaggio di Annolino per Crescenti, al 9', ma il tiro termina a lato.

Azione straripante con cross di Crescenti, al 10' ma la deviazione di Savio a porta vuota, viene salvata da un difensore, a portiere battuto.

Ancora Folgore al 14' con Canova che serve bene Annolino, ma la sua girata termina a lato di un soffio.

Al 15' il Signor Scalzo, constatata la situazione del campo, irrimediabilmente compromessa, si vede costretto a decretare la sospensione della gara.

Resta solo il tempo per un forte abbraccio a un altro figlio della Folgore che se ne va, con l'auspicio delle migliori fortune per la propria attività lavorativa, e con la consapevolezza di aver avuto la fortuna di averlo tra le proprie colonne, anche come allenatore nella propria scuola calcio insieme a mister Antonio Guida, nella squadra dei 2008.

In bocca al lupo, Manuel8.

Copyright 2014

U.S.D. FOLGORE - Strada Gardona, 44 – 27100 PAVIA

Tel. e Fax 0382-526349

www.folgorepavia.it – usfolgore@libero.it
FACEBOOK : USD FOLGORE 1939

Anno di fondazione 1939

P.IVA 01327270185-C.F.96000390185

Sito generato con sistema PowerSport