Finora ci avete visitato in 39266.

INAUGURAZIONE CAMPO CAFFI

LA NOSTRA STORIA

S.ALESSANDRO vs FOLGORE

25/02/2018

La Folgore si presenta sul campo del Sant'Alessandro per un classico derby pavese, reduce da tre vittorie consecutive e con la rete inviolata da 300'.
La squadra biancoverde, quest'anno, grazie alla guida di mister Zanoli, dà una sensazione di maggior solidità rispetto al passato ed è preceduta dalla Folgore con un distacco di soli 2 punti. L'obiettivo sarebbe, quindi, quello di vincere, per scavalcare i rossoblù.
La giornata è molto fredda e scende anche qualche fiocco di neve, ma, sugli spalti, il clima è caldissimo, grazie alla presenza di un folto pubblico, con consistente rappresentanza Folgore, tifoseria sempre molto composta.
L'inizio non è dei migliori perchè già al 3' i padroni di casa del Sant'Alessandro trovano il vantaggio, grazie ad un lancio che apre in due la difesa della Folgore, con apparente svenimento di un centrale e cattivo posizionamento del terzino. Ringrazia tutti Franchini che batte Faiardi in uscita disperata.
La squadra nettamente più giovane del campionato non si perde d'animo e parte a macinare gioco senza lasciarsi scomporre.
Al 15' ci prova Crescenti con un tiro velenoso da posizione molto defilata, ma è bravo Maestri a deviare in angolo.
Ci prova ancora Crescenti al 21', ma il suo tiro da posizione centrale viene ben parato da Maestri.
Al 22' espisodio molto complicato per la Folgore, con un contropiede di Rebasti che si presenta al cospetto di Faiardi, che è bravo a deviare il tentativo di pallonetto in angolo.
Arriva il meritato pareggio al 29' con un assist di Savio per Crescenti che batte Maestri in uscita.
Azione corale della Folgore al 34', che si conclude con un tiro di Crescenti, di poco a lato.
Occasione d'oro per Canova al 45', in contropiede, ma il suo tiro è di poco alto.

Nel secondo tempo, la Folgore intensifica il proprio forcing, con il Sant'Alessandro che difende bene e non rinuncia a farsi vivo in contropiede, anche se non è mai pericoloso.
Al 62' rete annullata inspiegabilmente a Canova. Inutili le garbate proteste degli increduli folgorini.
Pericolo al 67' con un contropiede dei biancoverdi che mandano al tiro il neo entrato Nobili F., ma il suo tiro colpisce la traversa.
La Folgore vuole a tutti i costi la vittoria. Al 68' un traversone di Crescenti serve Annolino, che conclude con potenza, ma viene murato da un intervento disperato della difesa di casa.
Altra azione corale della giovanissima compagine rossoblù al 69' con tiro finale di Savio, di poco a lato.
Finalmente arriva il vantaggio Folgore al 79', con una formidabile punizione di Canova che risulta imparabile per il malcapitato Maestri.
Ormai c'è solo una squadra in campo: all'82' un eccellente Annolino taglia in due la difesa avversaria e confeziona un assist irrinununciabile per Canova che insacca il gol del 3-1.
Ancora uragano Folgore in rete all'85', ma il gol di Savio viene annullato per dubbio fuorigioco.
La partita si conclude con una meritata vittoria in trasferta della Folgore per 3-1, al cospetto di un buon Sant'Alessandro, ma, alla lunga, ha prevalso la squadra che ha maggiormente cercato il successo.

Le pagelle di Davide Faggi:

S.ALESSANDRO: MAESTRI 6; MANI ARVEL 6; DI MICELI 7; IMO' 6; COSTA 7; NOBILI A. 5.5 (PERONI SV); TINIVELLA 5.5; DEL GIUDICE 6; DI MARCO 6 (GIORDANO SV); FRANCHINI 7 (COULIBALY 6); REBASTI 6.5 (NOBILI F. 7).

FOLGORE: FAIARDI 7; KONATE 6.5 (BRUNI 7); DI SABATINO 7; DE SANTIS 7; GAJA 5 (MAIGA 7); SAVIO 7; CRESCENTI 7; GRANELLI 7 (CIPRIANI 7); CANOVA 8; ANNOLINO 7.5 (CROTTI SV); GANDINI 7 (ODELLI 6.5).

ARBITRO: MARRA DI PAVIA 7

Copyright 2014

U.S.D. FOLGORE - Strada Gardona, 44 – 27100 PAVIA

Tel. e Fax 0382-526349

www.folgorepavia.it – usfolgore@libero.it
FACEBOOK : USD FOLGORE 1939

Anno di fondazione 1939

P.IVA 01327270185-C.F.96000390185

Sito generato con sistema PowerSport