Finora ci avete visitato in 39266.

INAUGURAZIONE CAMPO CAFFI

LA NOSTRA STORIA

FOLGORE vs GUINZANO A.S.D.

14/01/2018

Folgore e Guinzano si affrontano nuovamente per recuperare la gara del girone di andata, sospesa al 23' con i padroni di casa in vantaggio per uno a zero, con rete di Frassica.
Nonostante la nebbia e una temperatura proibitiva, gli spalti del Caffi sono colmi di pubblico. Presente, oltre alla consueta "torcida" rossoblù, anche una folta rappresentanza ospite.
Gli ospiti, nonostante occupino la prima posizione in classifica, sembrano soffrire la maggior freschezza della squadra più giovane del campionato e non riescono a farsi vivi dalle parti di Calogero per tutto il primo tempo, anzi, offrono spesso il fianco alle ficcanti azioni dei pavesi, che creano più di un problema a Senatore.
Al 2' un preciso lancio di Konate, trova libero Canova, che entra in area e calcia pericolosamente in diagonale, ma il suo tiro esce di poco a lato.
Azione corale dei pavesi, all'8', che si conclude con una conclusione di Annolino, centrale e ben parata da Senatore.
Folgore vicina al vantaggio al 15', con un assist di Canova per l'inserimento di Crotti, a tu per tu con il portiere, ma il suo tiro è salvato sulla linea da un difensore.
Gioco di prestigio dello stesso Crotti al 34', con assist per Barducci, il cui tiro in diagonale finisce di poco a lato.
Un colpo di testa di Canova trova libero ancora Barducci, al 35', ma il suo diagonale è ancora di poco a lato.
Panico in area del Guinzano al 42', con assist di Barducci per lo scatenato Crotti, che calcia di sinistro, con respinta del portiere, sulla ribattuta, a porta sguarnita, Savio spreca sul fondo.
Savio viene poi abbattuto poco prima di entrare in area al 44' e la punizione di Barducci impegna duramente Senatore, che si salva in corner.
Si conclude il primo tempo con una Folgore che, senza nessun timore reverenziale, sta mettendo in difficoltà il più quotato avversario.
Nella ripresa non succede molto. I pavesi non hanno lo stesso slancio del primo tempo, ma,dopo un inizio un pò confusionario, riprendono in coltrollo del gioco e non corrono, comunque, particolari rischi.
Canova potrebbe trovare il vantaggio al 58', ma, dopo essersi ben liberato del proprio avversario, conclude a lato.
L'inaspettato gol-vittoria degli ospiti arriva al 76' su calcio di rigore, peraltro nettissimo, originato da un peccato di presunzione dei nostri che, come se fossero non paghi del pareggio, si sono buttati in avanti per cercare il vantaggio, ma subiscono un contropiede fulmineo dei più esperti avversari, che realizzano il gol dal dischetto con Grandi, che spiazza Calogero.
A questo punto, la Folgore non riesce più a imprimere il proprio ritmo alla gara e si avvicina al gol soltanto con un pallonetto del neo entrato Veneroni, servito da Annolino, che termina di poco alto.
Finisce con la vittoria per 1-0 del Guinzano, squadra capolista del girone, dimostratasi organizzata e dotata di elementi di valore, ma che ha dovuto sudare le classiche sette camicie per aver ragione della frizzante compagine pavese. Un risultato che, francamente, punisce oltremodo i rossoblù, ma che deve dare fiducia per il futuro.

Le pagelle di Davide Maggi:

FOLGORE: CALOGERO 6.5; KONATE 6; DI SABATINO 6.5; GAJA 6.5 (DASCO SV); MAIGA 6.5; SAVIO 6 (REPETTI 5.5); CROTTI 6.5 (CIPRIANI 6); ODELLI 7 (VENERONI SV); CANOVA 6 (GANDINI 5.5); BARDUCCI 7.5; ANNOLINO 7.

GUINZANO: SENATORE 7; SCARIOT 7; COLOMBO 6; BARGIGIA 6.5; SENIS 6.5; CARRERA 6; NECCHI 5.5 (DI NORCIA SV); PEREZ 6 (MORONI 7); GRANDE 6.5 (ABDON SANTOS SV); KOUTA 7; ZAMBELLI 5.5 (CORNALBA 7).

ARBITRO: CAZZOLA DI PAVIA 6

 

Copyright 2014

U.S.D. FOLGORE - Strada Gardona, 44 – 27100 PAVIA

Tel. e Fax 0382-526349

www.folgorepavia.it – usfolgore@libero.it
FACEBOOK : USD FOLGORE 1939

Anno di fondazione 1939

P.IVA 01327270185-C.F.96000390185

Sito generato con sistema PowerSport