Finora ci avete visitato in 39209.

INAUGURAZIONE CAMPO CAFFI

LA NOSTRA STORIA

FOLGORE vs CALCIO CERANOVA

05/11/2017

Sotto un'abbondante pioggia, Folgore e Ceranova si sfidano per la settima giornata di andata del campionato di terza categoria.
Le condizioni climatiche avverse, non spaventano il caloroso pubblico locale, che non manca di fare sentire il costante sostegno ai propri beniamini, che vogliono riscattare la sconfitta di Corteolona, anche se al cospetto della capolista.
Purtroppo, l'abbondante pioggia rende il terreno del Caffi molto pesante e risulta difficile costruire le consuete trame di gioco, favorendo la tattica sparagnina dei più esperti avversari.
Primo tempo senza grandi emozioni, eccetto, al 28' un'azione personale di Canova, che serve un pallone d'oro a Cipriani, che arriva con un attimo di ritardo all'appuntamento con la deviazione decisiva.
Al 36' un tiro-cross velenoso di Barducci, viene deviato a fatica da Valsecchi.
Nel secondo tempo gli ospiti si arroccano ancora di più nella loro metà campo e proseguono nel loro furbesco atteggiamento di perdita di tempo, approfittando della loro maggiore esperienza e di un arbitro un pò troppo permissivo.
Folgore vicinissima al vantaggio al 63' con Di Cristina, che, imbeccato da Canova, si trova a tu per tu con il portiere avversario, ma il suo pallonetto finisce di poco alto.
La legge del gol non perdona: gol sbagliato=gol subito, difatti, 4' dopo, al 67', in una delle rare occasioni in cui gli ospiti mettono la testa fuori dalla propria metà campo, il neo entrato Curti brucia Annolino e calcia in diagonale: sulla ribattuta difettosa di Faiardi, insacca l'indisturbato Rossi per il gol dell'insperato vantaggio ospite.
I padroni di casa non ci stanno e vanno vicini al pari con Konate, al 70', che calcia di poco alto da ribattuta da calcio d'angolo.
Un bel pallonetto di Cipriani, all'82' finisce di poco alto.
Viene allontanato per proteste il preparatore dei portieri Davide Maggi, dal Direttore di Gara, Sig. Riva della Sezione di Pavia, mostratosi poco in forma.
Al 90' pareggia Crescenti, ma l'arbitro annulla per un fuorigioco inesistente.
Al 93', su cross di Barducci, un colpo di testa in tuffo di Canova sfiora il meritato pareggio.

Finisce al 95' una partita in cui il Ceranova coglie il massimo risultato con il minimo sforzo 0-1 e tre punti d'oro, anche se un pareggio avrebbe meglio rispecchiato l'andamento della gara.

Le pagelle di Davide Maggi:

FOLGORE: FAIARDI 6.5; BRUNI 6 (GAJA SV); KONATE 6 (REPETTI SV); ANNOLINO 5.5 (FRASSICA SV); GHIAZZI 6; CROTTI 5.5 (SAVIO 6.5); CIPRIANI 6.5; CRESCENTI 6.5; CANOVA 7; BARDUCCI 6.5; VENERONI 5.5 (DI CRISTINA 5.5).

CERANOVA: VALSECCHI 7; CARO 6; FALZINI 6; RAO LO FEUDO 6; TIMPANARO 7; LOMBARDI 6; PANETTA 5.5 (COLLA 6); LANEVE 5; ROSSI 5 (INGUSCIO SV); TAMANI 6.5; DAGNONI 5.5 (CURTI 8).

ARBITRO: RIVA DI PAVIA 5
 

Copyright 2014

U.S.D. FOLGORE - Strada Gardona, 44 – 27100 PAVIA

Tel. e Fax 0382-526349

www.folgorepavia.it – usfolgore@libero.it
FACEBOOK : USD FOLGORE 1939

Anno di fondazione 1939

P.IVA 01327270185-C.F.96000390185

Sito generato con sistema PowerSport