Finora ci avete visitato in 39266.

INAUGURAZIONE CAMPO CAFFI

LA NOSTRA STORIA

Olimpya vs Folgore Pavia

30/04/2017

La Folgore si presenta a Torrevecchia Pia con parecchie defezioni, ultima quella di Anselmetti, caduto, in allenamento, a causa della troppa foga di un compagno di squadra.

La bella giornata di sole, risulta invitante per i supporters rossoblù, che affrontano i quasi 30 km di strada dal Capoluogo, per seguire i propri beniamini, nella penultima sfida di questa stagione: presenze importanti sul "parterre diTorrevecchia Pia. La più giovane compagine del campionato, è, ancora una volta, sostenuta dai propri instancabili tifosi.

All'8' un cross di Di Cristina pesca libero Bruni che ci prova da distanza ravvicinata, ma è bravo il portiere Sampietro a salvare in angolo.
Vantaggio Folgore al 9' grazie ad un assist di Di Cristina che mette Crotti davanti al portiere, che viene battuto con un perfetto pallonetto.
Olimpya vicina al pareggio al 22', con la Folgore addormentata, grazie ad una deviazione di En Nazi di testa, su cui salva De Lorenzis.
Ribattuta errata di un difesore, che mette la palla sui piedi di G. Keller, al 34e', il cui tiro, da appena fuori area, si insacca in rete per il pareggio dei padroni di casa.
Al 50' ruba palla in pressing e serve Di Cristina, la cui percussione si conclude con un tiro salvato in angolo.
Nuovo vantaggio Folgore al 51', grazie a Crescenti, che risolve dopo un batti e ribatti in area di rigore: 1-2.
La Folgore si siede ancora e ne appofitta l'Olimpya che va vicina al pari, ancora con En Nazi, che colpisce la traversa, con De Lorenzis ad osservare, al 57'.
Olimpya di nuovo in gol al 64', con Cocchi, che insacca in rete un calcio di punizione, da posizione molto defilata: 2-2.
L'Olimpya non si accontenta e vuole addirittura la vittoria: al 68' De Lorenzis e Konate confezionano un autentico pasticcio di cui approfitta Barbagallo che viene atterrato dallo stesso Konate: rigore sacrosanto che calcia maldestramente Malagnino, favorendo la parata di De Lorenzis.
Lo scampato pericolo sembra, finalmente, svegliare i pavesi, che vanno vicinissimi al vantaggio con Canova, al 71', il cui tiro a botta sicura in diagonale, colpisce in pieno il palo.
Al 76' entra Odelli per un esausto Di Cristina.
Traversa di Gandini al 79' con colpo di testa su cross di Canova.
All'81' occasione d'oro per Gandini, a tu per tu con il portiere, ma perde il tempo per il tiro e, quando ci prova, è ormai troppo tardi e ribatte un difensore.
Sblocca la gara il neo entrato Odelli all'85' con un eurogol da poco fuori area, che lascia di sasso il portiere Sampietro: 3-2 Folgore.
Al 93' Gandini si presenta a tu per tu con il portiere avversario che lo batte in uscita per il definitivo 4-2 a favore della Folgore. Massimo risultato con il minimo sforzo.

Le pagelle del nostro inviato Federico Bonizzoni.

OLIMPYA: SAMPIETRO 7; MALAGNINO 7; AIEZZA 6; BOVA 6; TRAMA 6 (SPELTA 6); AMER 5.5 (DI MODICA 5.5); EN NAZI 7.5 (M. KELLER 5.5); G. KELLER 6 RUSSO 6; COCCHI 6 (OLIVARI SV); BARBAGALLO 5.5.

FOLGORE: DE LORENZIS 6; DE SANTIS 5.5; GAJA 6.5 (GANDINI 7); BARDUCCI 6; CIPRIANI 6.5; BRUNI 6.5; KONATE 6 (GHIAZZI 6); CRESCENTI 7; CANOVA 6 (MUSITANO 6); DI CRISTINA 6 (ODELLI 6); CROTTI 6.5 (MARCHYCH 6,5).

 

Copyright 2014

U.S.D. FOLGORE - Strada Gardona, 44 – 27100 PAVIA

Tel. e Fax 0382-526349

www.folgorepavia.it – usfolgore@libero.it
FACEBOOK : USD FOLGORE 1939

Anno di fondazione 1939

P.IVA 01327270185-C.F.96000390185

Sito generato con sistema PowerSport