Finora ci avete visitato in 39266.

INAUGURAZIONE CAMPO CAFFI

LA NOSTRA STORIA

Guinzano vs Folgore Pavia

02/04/2017

La Folgore torna a bocca asciutta dalla trasferta di Guinzano, contro la quarta in classifica in lotta per i play off, al termine di una discreta gara, ben giocata a tratti, in cui gli avversari hanno potuto portare a casa il risultato pieno, grazie alle solite disattenzioni individuali, purtroppo una costante di questa stagione.

Il pubblico è numeroso, sia da parte dei blucerchiati di casa, che da parte degli appassionati rossoblù, che non mancano mai di sostenere i propri beniamini anche in trasferta.

Campo in ottime condizioni.

Da segnalare la presenza, dal primo minuto di Andrea Gandini, che ha sconfitto la sfortuna dopo un lungo periodo di assenza per un grave infortunio al ginocchio.

Al 12' la pimpante Folgore è vicina al vantaggio con Barducci che, ricevuta palla da Zahid, calcia un gran tiro di esterno destro da fuori area che si stampa sulla traversa.

Al 14' lo stesso Zahid conquista palla in pressing e entra in area, il suo tiro da posizione leggermente defilata, termina di poco a lato.

Al 23' esce Conti, sostituito da Gaja, per un leggero malore.

Bruni crossa pericolosamente al 25' e Cringoli esce goffamente, Zahid ha la palla per il vantaggio, ma il suo tiro a porta vuota termina fuori di pochissimo.

Ancora Folgore al 34' con Canova che crossa un pallone d'oro sui piedi di Gandini, il cui tiro al volo da ottima posizione è alto sulla traversa.

Ci prova ancora la Folgore al 38', con una combinazione da calcio d'angolo, ma Cringoli riesce a salvare la propria porta.

Al 47' un liscio di Anselmetti mette la palla sui piedi di Malia che si presenta solo davanti a Bonizzoni e lo batte imparabilmente per il gol, davvero inaspettato, del Guinzano.

Ancora un pasticcio della giovanissima difesa ospite al 54', con Bonizzoni che serve Anselmetti, il quale non si avvede del passaggio del proprio portiere, ne approfitta lo stesso Malia, che ruba palla e batte in diagonale lo stesso Bonizzoni.

Al 58' un colpo di testa di Gandini da calcio d'angolo varca la linea bianca, ma l'arbitro dice di proseguire il gioco, nonostante le vibranti proteste degli ospiti.

Al 76' una punizione di Barducci impegna severamente Cringoli che non trattiene il pallone, ma nessun attaccante ne approfitta.

Al 79' un cross di Franzosi finisce in rete per il terzo gol del Guinzano. Non ci sono davvero più parole.

Per fortuna i ragazzi terribili della Folgore non si danno per vinti e continuano a cercare il gol.

All'82' un cross di Bruni vede Canova pronto a mettere in rete, ma viene atterrato da Bargigia. E' calcio di rigore, che Cipriani realizza con freddezza.

La Folgore sembra ancora crederci: all'88', un tiro cross di Bruni si insacca in rete, ma l'arbitro annulla per un fantomatico fuorigioco, con l'incredulità di entrambe le squadre.

Finisce 3 a 1 per il Guinzano, un risultato maturato grazie ad alcuni errori individuali e anche a causa di una decisione incomprensibile del direttore di gara. La Folgore ha disputato una buona partita e non avrebbe meritato di perdere, ma, purtroppo, nel calcio, chi sbaglia paga, chi vince festeggia e chi perde sta zitto e riflette.

Le pagelle del nostro inviato Angelo Cipriani.

GUINZANO: CRINGOLI 5.5; SCARIOT 6; NEGRI 5.5 (MORONI 6); CRESPIATICO 6.5; ROMANO 6; BARGIGIA 5.5; MELIA 7; PEREZ 6; NECCHI 6 (CORNALBA 7); ZAMBELLI 7 (DI NORCIA 6); FRANZOSI 6.

FOLGORE: BONIZZONI 4.5; BRUNI 5.5; GHIAZZI 6; CONTI SV (GAJA 6); ANSELMETTI 4.5; CIPRIANI 6; BARDUCCI 6; SAVIO 5 (CROTTI SV); ZAHID 6 (CRESCENTI 5.5); GANDINI 5 (VENERONI 5); CANOVA 6 (KONATE SV).

Copyright 2014

U.S.D. FOLGORE - Strada Gardona, 44 – 27100 PAVIA

Tel. e Fax 0382-526349

www.folgorepavia.it – usfolgore@libero.it
FACEBOOK : USD FOLGORE 1939

Anno di fondazione 1939

P.IVA 01327270185-C.F.96000390185

Sito generato con sistema PowerSport