Finora ci avete visitato in 39266.

INAUGURAZIONE CAMPO CAFFI

LA NOSTRA STORIA

Folgore Pavia vs Aquilotti Celeres Calcio

26/03/2017

La Folgore si presenta al derby con gli Aquilotti con gravi assenze, tutte nel reparto di centrocampo: oltre al lungodegente Odelli, stagione finita per infortunio al ginocchio, sono venuti meno Barducci, squalificato, e Annolino, messo fuori uso da un compagno in un contrasto di gioco in allenamento.

Quindi, centrocampo rossoblù tutto da inventare, di fronte ai lanciatissimi Aquilotti, in lotta per l'accesso ai play off, nel corso di una stagione da incorniciare, di quelle in cui tutto va per il verso giusto.

Di fronte ad un pubblico delle grandi occasioni, le due squadre si sfidano senza esclusione di colpi, con l'intento di prevalere in uno dei tanti derby cittadini.

Campo in ottime condizioni, arbitra la gara Djosseu della sezione AIA di Pavia.

Al 17' la Folgore va in vantaggio con Canova, che calcia a colpo sicuro all'altezza del dischetto, dopo una furibonda mischia in area giallorossa.

Al 19' Bonizzoni dice di no a una girata da distanza ravvicinata di Nervetti.

Al 20' un intervento molto dubbio su Veneroni suscita le proteste dei padroni di casa.

Episodio importante al 39', con un lancio lungo di Castillo, apparso fuori misura , su cui si avventano Marchese e Cipriani, ma è più veloce il precipitoso Bonizzoni che abbatte platealmente, e inutilmente, il giocatore ospite, con la palla ormai destinata ad uscire sul fondo. Il successivo calcio di rigore viene realizzato da Mazzola che spiazza lo stesso Bonizzoni.

Colpo di scena al 45' con la Folgore temporaneamente in dieci uomini, a causa di un lieve infortunio a Conti, di cui approfitta la squadra ospite con Nervetti che devia in rete agevolmente un pallone di Prevosti, grazia alla complicità della difesa rossoblù. Si va, quindi, al riposto inaspettatamente sul vantaggio degli Aquilotti per 2 a 1.

Nella ripresa, al 53', un passaggio filtrante di Bertucca trova libero Nervetti, che supera agevolmente Bonizzoni in uscita, per il gol del 3-1 a favore degli Aquilotti, che non cambierà più sino alla fine.

Per l'ennesima volta, Folgore in vantaggio contro le cosiddette grandi (già capitato con Nuova Frigirola e San Martino), ma poi rimontata con troppa facilità. Per portare a casa le partite, ci vuole più attenzione.

Le pagelle di Davide Maggi:

FOLGORE: BONIZZONI 4.5; BRUNI 5; CONTI 5 (DE SANTIS SV); GHIAZZI 5; ANSELMETTI 5; GAJA 4.5 (ZAHID 5.5); CIPRIANI 5; DI CRISTINA 6; CROTTI 5 (KONATE 5.5); VENERONI 5 (GANDINI 5.5); CANOVA 5.5 (CRESCENTI 5.5).

AQUILOTTI: CAVAGNA 6; MARCHESI 6; MORO 6.5; CASTILLO 6; ORLANDI 6; SCANAVINI 6 (GROPPI 6); BERTUCCA 6 (BONANNO 6); PREVOSTI 6.5 (GUTIERREZ SV); NERVETTI 6.5 (ANNUNZIATA SV); MALVISI 6; MAZZOLA 6.

ARBITRO: DJOSSEU 8
 

Copyright 2014

U.S.D. FOLGORE - Strada Gardona, 44 – 27100 PAVIA

Tel. e Fax 0382-526349

www.folgorepavia.it – usfolgore@libero.it
FACEBOOK : USD FOLGORE 1939

Anno di fondazione 1939

P.IVA 01327270185-C.F.96000390185

Sito generato con sistema PowerSport