Finora ci avete visitato in 39266.

INAUGURAZIONE CAMPO CAFFI

LA NOSTRA STORIA

Real Vidigulfo vs Folgore Pavia

19/03/2017

Il Real Vidigulfo, dopo la rivoluzione al mercato di dicembre, punta con decisione ai play off ed è reduce dal pareggio 0-0 nel recupero di mercoledì scorso, sul campo del San Martino, in cui ha messo alla frusta la capolista, sbagliando anche un calcio di rigore.

La giovanissima Folgore cerca il riscatto dopo due brutti risultati con Cortelonese e San Martino, anche se deve affrontare i rossoneri priva di diversi elementi, oltre al capitano Cipriani, caduto all'ultimo momento a causa di un attacco febbrile. Rientra Anselmetti, dopo un'assenza di tre settimane per infortunio, ed è regolarmente in campo Ghiazzi, nonostante i 90' giocati il giorno prima con la squadra juniores.

I padroni di casa sono sostenuti dai consueti ultras che, con canti striscioni e tamburi, sostengono la propria squadra per tutti i 90', mentre agli ospiti non manca il consueto contributo dei propri supporters, anche in trasferta, che non lasciano mai sola la propria squadra.

Temperatura ormai primaverile, campo in ottime condizioni, arbitra la gara il Signor Marco Annesi della Sezione Aia di Pavia.

Pronti via, subito Folgore vicina al gol con un'azione tra Barducci e Di Cristina, che serve Savio, il cui tiro, da posizione favorevole, termina di poco alto sulla traversa, al 3'.

Assist di Barducci per Di Cristina, all'11', che salta il portiere, ma la palla viene salvata da un intervento disperato di un difensore sulla linea di porta.

Sorpresa al 12' con una rimessa laterale di Guerciotti, che arriva in area, un solitario Migliavacca gira imparabilmente in rete per il vantaggio dei padroni di casa.

Episodio che potrebbe chiudere la partita al 19': difesa rossoblù presa completamente d'infilata, con Migliavacca che si presenta davanti a Bonizzoni e lo supera, venendo atterrato: rigore netto. Si presenta dal dischetto lo stesso Migliavacca che, anzichè calciare in porta, serve Taha che calcia, ma è bravo Bonizzoni a parare.....avete capito bene, un calcio di rigore battuto di seconda!

Al 21' Canova su azione personale calcia a lato di poco, da buona posizione.

Ancora Vidigulfo alla carica al 22', ma Bonizzoni vigila su un colpo di testa ravvicinato sempre di Migliavacca, risultato davvero difficile da marcare.

Contropiede Folgore al 24' con un difensore rossonero che colpisce nettamente la palla con la mano, il conseguente calcio di rigore, viene realizzato con freddezza da Barducci che spiazza Cinquetti: siamo 1 1 a 1.

Al 39' una mischia in area della Folgore, da calcio d'angolo, vede un tiro scheggiare la traversa.

Al 41' Folgore vicina al vantaggio con Di Cristina che calcia verso l'incrocio, con Cinquetti ormai spacciato, ma un difensore respinge di testa sulla linea.

Canova va vicinissimo al gol, ma il suo scavetto viene salvato ancora sulla riga da un difensore, con Konate in procinto di realizzare (è il 43').

Al 44' gioco di prestigio del solito Migliavacca, che poi tira, ma è bravo Bonizzoni a parare.

Squadre al riposo sul risultato di uno a uno. Dal 46' la Folgore sostituisce l'indisposto Conti con Gaja.

Al 51' un diagonale di Canova viene parato da Cinquetti.

Al 52' assist di Crotti per Savio.

Al 54' un cross di Barducci trova una difesa rossonera completamente addormentata, ne approfitta Canova che, di testa, un pò la sua specialità, batte imparabilmente Cinquetti: 2 a 1 per la Folgore.

Al 60' entra Gandini al posto di Di Cristina. Mezz'ora a disposizione del bravo attaccante pavese, dopo il lungo infortunio.

Al 62' conclusione alta di Crotti.

Al 76' intervento tempestivo di un attento Bonizzoni su Migliavacca.

Il Real Vidigulfo sembra ormai rassegnato.

Tiro di Savio da fuori area, al 78', parato in tuffo da Cinquetti.

All'85' entra il giovane Frassica, classe 1998, tra le fila della già giovanissima compagine pavese.

Dopo 5' di recupero, l'arbitro fischia la fine: la Folgore espugna Vidigulfo con un 2-1 frutto di abilità, grinta e un pizzico di fortuna. Con questa sconfitta, forse, il Real Vidigulfo, rischia di dire addio al sogno play off.

Le pagelle di Davide Maggi:

REAL VIDIGULFO: CINQUETTI 6.5; GUERCIOTTI 6 (TAMANI 6); GALLOTTI 6; COZZOLINO 6; FERRARA 5.5 (PELLEGRINI 6); BANDERA 5.5 (BUSINELLO 5.5); MIGLIAVACCA 7; LA NEVE 6; CECCHI 5.5 (CLERICI 6); BENTIRALLAH 6; TAHA 5.

FOLGORE: BONIZZONI 7.5; KONATE 5 (CROTTI 6.5); CONTI 6.5 (GAJA 7); GHIAZZI 7; BRUNI 7; ANNOLINO 7.5; BARDUCCI 7.5; ANSELMETTI 7; SAVIO 7 (FRASSICA SV); DI CRISTINA 7 (GANDINI 6.5); CANOVA 8 (VENERONI 6.5).

ARBITRO: ANNESI DI PAVIA 8.



 

Copyright 2014

U.S.D. FOLGORE - Strada Gardona, 44 – 27100 PAVIA

Tel. e Fax 0382-526349

www.folgorepavia.it – usfolgore@libero.it
FACEBOOK : USD FOLGORE 1939

Anno di fondazione 1939

P.IVA 01327270185-C.F.96000390185

Sito generato con sistema PowerSport