Finora ci avete visitato in 39267.

INAUGURAZIONE CAMPO CAFFI

LA NOSTRA STORIA

Folgore Pavia vs Real Vidigulfo

06/11/2016

La squadra più giovane del campionato continua a stupire ed ottiene la terza vittoria consecutiva, evento che non si verificava, in prima squadra, da anni, contro un avversario scorbutico che ha messo alla corda sino alla fine i nostri ragazzi.

Il Real Vidigulfo arriva a Pavia desideroso di riscatto, dopo un inizio di campionato non in linea con ambizioni e rosa a disposizione del tecnico Morelli, dimessosi tre settimane fa. Il nuovo tecnico è Fabio Broglia, già alla Sizianese.

Gli ospiti sono incitati da una folta, e rumorosa, tifoseria, che non smette mai di incitare i propri beniamini. Tifosi pavesi, invece, numerosi, nonostante la giornata uggiosa, ma più composti.

La Folgore nel primo tempo parte un pò troppo sulle sue e ne approfitta il Real Vidigulfo per mantenere uno sterile predominio territoriale. I padroni di casa preferiscono agire di rimessa, in questo contesto, e vanno vicinissimi al gol già all'8', quando, per un evidente fallo di mani in area, il direttore di gara, decreta la massima punizione.

Si presenta dal dischetto Di Cristina, che calcia alle stelle.

Al 22' Veneroni va vicino al vantaggio, dopo aver rubato palla sulla trequarti ed aver superato tre avversari, ma il suo tiro è di poco alto.

Occasione ancora per Veneroni al 25', che riceve da Savio, ma il suo tiro è neutralizzato da Cinquetti.

Al 29' lo stesso Veneroni supera il portiere avversario, ma si defila troppo e può solo servire Savio, il cui tiro è salvato sulla riga da un difensore.

Doccia fredda per la Folgore al 39' quando l'arbitro punisce con il calcio di rigore un'uscita di Bonizzoni troppo energica. Dal dischetto non sbaglia Barcelli: 0-1.

Reazione furiosa Folgore con una mischia da cui nasce un batti e ribatti in area, al 42', che si conclude con un tiraccio di Veneroni, lontano dalla porta, nonostante l'ottima posizione.

Nella ripresa la musica cambia. Al 51' Cipriani recupera un pallone prezioso e lo serve a Savio che pesca Veneroni smarcato. L'attaccante di presenta solo davanti a Cinquetti e lo supera in uscita: 1-1.

Al 72' cross di Cipriani per girata di Barducci, parata a terra dal portiere.

Al 74' un lancio di Barducci trova libero Di Cristina che con un pallonetto beffardo supera Cinquetti in uscita: vantaggio Folgore!

Occasione d'oro per Crotti all'82', servito da Cipriani, ma spreca davanti al portiere.

Altra occasione sui piedi di Crotti all'85', ma ancora spreca davanti al portiere l'assist di Savio.

Il gol della sicurezza per la Folgore arriva solo al 91', con il neo entrato Bernini, che supera Cinquetti in uscita disperata.

Al 97' arriva il sospirato fischio finale del Signor Luigi Marra della Sezione di Pavia: Folgore batte Real Vidifulfo 3-1.




 

Copyright 2014

U.S.D. FOLGORE - Strada Gardona, 44 – 27100 PAVIA

Tel. e Fax 0382-526349

www.folgorepavia.it – usfolgore@libero.it
FACEBOOK : USD FOLGORE 1939

Anno di fondazione 1939

P.IVA 01327270185-C.F.96000390185

Sito generato con sistema PowerSport