Finora ci avete visitato in 39267.

INAUGURAZIONE CAMPO CAFFI

LA NOSTRA STORIA

Aquilotti Celeres Calcio vs Folgore

26/03/2016

Presenze illustri, sulle tribune del Cuzzoni in Borgo Ticino, per assistere al recupero del sabato di Pasqua tra i padroni di casa, alla ricerca di una rivalsa della sconfitta per 3-0 dell'andata, e la Folgore, alla ricerca dei tre punti per compiere l'aggancio in classifica proprio ai danni degli Aquilotti.

Per i rossoblù, si tratta di una sfida importantissima, in quanto dovrebbe costituire la conferma dei piccoli, ma costanti, passi in avanti compiuti negli ultimi tempi e, quindi, il via per un finale di campionato, si spera, in crescendo sia di prestazioni che di risultati.

Purtroppo, le aspettative dei tifosi della Folgore vengono totalmente deluse dalla "prestazione" di una squadra senza capo nè coda, priva di nerbo atletico, assente sia da un punto di vista tecnico e tattico; che non ha saputo mai essere in partita e che ha perso a prima ancora di scendere in campo, con un atteggiamento che nulla ha avuto a che vedere con quello di una squadra che desideri fortemente conseguire un risultato.

Dall'altra parte, gli Aquilotti, con in campo anche alcuni ragazzi della squadra allievi (classe 1999!), sono indubbiamente una squadra limitata da un punto di vista tecnico, ad eccezione del bomber Nervetti, oggi in edizione Cristiano Ronaldo, grazie alla sconcertante prestazione del nostro pacchetto difensivo, ma, quanto meno, ci mettono orgoglio, grinta, collaborazione e, soprattutto, VOGLIA, quella che i nostri hanno, molto probabilmente, lasciato negli spogliatoi.

Quindi, onore ai vincitori e sonori fischi per i vinti che, francamente, oggi hanno disputato una partita, se così vogliamo definirla, veramente ai minimi storici da ogni punto di vista. Tuttavia, non è più il momento delle scuse, delle giustificazioni: oggi non c'è stata sfortuna, non c'è stato il solito errore individuale che ti fa buttare via la partita; oggi è mancato proprio tutto, dal principio alla fine.

Forse occorre cospargersi il capo di cenere e rendersi conto che si può vincere e perdere con chiunque in questo campionato, a patto di fare la "gara perfetta", applicandosi al massimo, collaborando da squadra e mettendoci ognuno il 100%, in caso contrario, si fanno solo brutte figure, contro chiunque. Occorre, quindi, umiltà e anche saper imparare dai propri errori, soprattutto di approccio, come, purtroppo si è verificato oggi.

LA CRONACA
17' Prevosti supera facilmente un disorientato Bruni e calcia da pochi passi, respinge Bonizzoni e sul successivo tiro, salva Gaja sulla riga;
18' pronta risposta della Folgore con una girata al volo di Meta, unico suo segno di presenza in 90', da ottima posizione, che esce di poco a lato;
34' colpo di testa di Gaja, su corner, che mette in difficoltà la difesa giallorossa;
44' rete degli Aquilotti con Nervetti che elude un goffo tentativo di tattica del fuorigioco da parte della difesa ospite e si presenta solo davanti a Bonizzoni che supera agevolmente in uscita;

Alla fine del primo tempo, esce Cipriani, in non perfette condizioni fisiche, ed entra Bordone.

49' tracollo della Folgore con Gaja che perde maldestramente palla nei pressi della linea laterale, sul cross di Prevosti, Nervetti colpisce di testa appena dentro l'area del portiere (perchè non è uscito?) per il comodo gol del 2-0;
65' Lazzarin salva sulla riga di porta un altro tentativo degli Aquilotti in contropiede;
68' Bordone va vicino al gol con un bel tiro al volo che lambisce il palo;
69 terza rete degli Aquilotti con una punizione da tre quarti campo calciata verso l'area, di cui approfitta Tumiati, che infila il pallone in rete di testa, approfittando dell'ennesima dormita di portiere e difesa ospiti;
83' bella parata di Cavagna sul tiro su punizione di Specchierla.

Finisce con un 3-0 a favore degli Aquilotti che, forse, avrebbe potuto essere ancora più pesante. Folgore zitta e a casa.

Le pagelle (a nostro parere, un pò troppo generose) di Davide Maggi:

AQUILOTTI: Cavagna 7; Groppi 6; Pregnolato 6 (58' Mantovani 6); Orlandi 6.5; Tumiati 7 (85' Milli sv); Marchesi 6 (75' Marullo 5.5); Bertucca 5.5 (46' Volpini 6); Peragine 5.5; Bernicetti 6; Prevosti 7; Nervetti 7.5 (84' Gega sv).

FOLGORE: Bonizzoni 4.5; Bruni 4; Lazzarin 4.5; Specchierla 4; Zanini 4.5 (84' De Blasio sv); Gaja 4.5 (50' Ghiazzi 5); Cipriani 4 (46' Bordone 4.5); Odelli 5 (57' Di Cristina 5); Meta 4; Scuro 5.5; Pizzelli 5. (67' Marchych 5.5).

AMMONITI: Prevosti, Marullo, Specchierla.

Copyright 2014

U.S.D. FOLGORE - Strada Gardona, 44 – 27100 PAVIA

Tel. e Fax 0382-526349

www.folgorepavia.it – usfolgore@libero.it
FACEBOOK : USD FOLGORE 1939

Anno di fondazione 1939

P.IVA 01327270185-C.F.96000390185

Sito generato con sistema PowerSport